Schegge di Liberazione a Torino (alla Società Operaia di Mutuo Soccorso d’Ambo i Sessi Edmondo de Amicis)

Ieri sera stavo leggendo un racconto di Gianni Rodari: Viva la Saponia! si chiama. Son dei ragazzi che fondano una società segreta, rivoltano l’alfabeto per fondarne uno nuovo, si ritrovano in una grotta. E in certi momenti sembra di sentire Marco Manicardi che parla della Barabba Edizioni,

una casa editrice che non vende niente, non spende niente, non guadagna niente e, insomma, non esiste, anche se pubblica dei libri.

Se lo leggete tutto quell’intervento di Marco trovate che a un certo punto si parla della Società Operaia di Mutuo Soccorso d’Ambo i Sessi Edmondo De Amicis di Torino, che è dove l’altra sera ci siamo trovati per leggere Schegge di Liberazione; che è uno dei libri pubblicati dalla Barabba Edizioni: come a Saponia, nel racconto di Gianni Rodari, con l’alfabeto e la grotta.

Stefano Figus ci ha fatto delle foto.

Se uno vuole leggere i libri della Barabba Edizioni: qui c’è il catalogo.

1 Comment

  1. Che bella la mia foto! Non ce l’ho, posso scaricarla in qualche modo? Grazie!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

© 2017 eudemonico

Theme by Anders NorenUp ↑